Pilloleculinarie aderisce allo sciopero

Anche Pilloleculinarie aderisce al primo grande sciopero della rete che vede allearsi blogger, giornalisti web, tv e cartacei. E’ una giornata di silenzio in cui, per opposizione esplicita al decreto Alfano, non verranno pubblicati post e articoli.

E’ una legge che va contro il volere di tutti e che mira a reprimere l’uso dei blog disincentivandolo.

Perciò oggi, al posto dei consueti articoli, troverete a destra l’immagine di protesta che rappresenta la contestazione agli obblighi che il DDL Alfano imporrebbe all’informazione italiana in Rete, in primis l’obbligo della rettifica alle pubblicazioni fatte online. Pilloleculinarie pensa che tale obbligo legislativo sia decisamente eccessivo specialmente nel caso in cui un sito sia guidato dalla semplice passione senza il supporto di gruppi editoriali. Inoltre siamo del parere che in un Paese Democratico, la libertà di espressione sia fondamentale e quindi nessuno dovrebbe poter vietare ai cittadini la possibilità di esprimere il proprio pensiero liberamente.

Related Posts with Thumbnails

Un pensiero su “Pilloleculinarie aderisce allo sciopero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *