Nuova collaborazione: oleifici mataluni

Non mi vogliate male, ma ho ricevuto un altro pacco qualche giorno fa: stavolta tocca agli Oleifici Mataluni, produttori del famoso Olio Dante, uno dei più buoni e rinomati d’Italia. Ho ricevuto ben 6 bottiglie di olio (per fortuna in bottiglie di plastica o non so che fine avrebbero fatto) ed in questi giorni ho avuto anche l’occasione, in un momento di pausa tra un esame e l’altro, di utilizzare il loro prodotto. Davvero ottimo!

Del resto è dal 1854 che l’Olio Dante è conosciuto nel mondo, dove i prodotti italiani sono molto apprezzati: è per questo motivo che Giacomo Costa, il genovese creatore di questa azienda, ha iniziato a comprare navi di seconda mano per trasportare i suoi prodotti oltreoceano, iniziando poi a farsele costruire direttamente dando vita alla Costa Crociere.

Il nome Dante, è dedicato volutamente al sommo poeta italiano, in modo da ricordare la patria agli italiani sparsi nel mondo che così preferivano quest’olio agli altri. Fu così che l’olio Dante divenne rinomato sia in Italia che all’estero: fu all’inizio degli anni ’30 che si vide la prima reclame sulle pagine de “Le vie d’Italie“, famosa rivista turistica e poi nel 1959 l’Olio Dante debutta nel “Carosello“.

Nel 1985 però. la società viene rilevata da una multinazionale anglo-olandese per poi passare nel 2008 ad una società spagnola: solo nel 2009 l’Olio Dante torna in mano ad una società italiana, precisamente gli Oleifici Mataluni di Montesarchio (Benevento), uno dei più grandi complessi agroindustriali oleari del mondo.

Questa grande azienda infatti, nel produrre l’Olio Dante, sceglie le migliori olive, dando grande importanza non solo alla qualità ma anche all’innovazione: il tutto viene controllato dal laboratorio Controllo Qualità aziendale, per garantire la qualità del prodotto.

 Ed ora, l’Olio Dante va in meta con la Benetton! Infatti l’azienda ha debuttato con i verdi della Benetton, nella partita di rugby avvenuta qualche giorno fa contro la formazione gallese degli Scarlets nella quinta giornata della RaboDirect PRO 12: le due società hanno siglato un accordo di partnership di due anni.

La Benetton Rugby, nella super liga, è tra le 15 migliori squadre associate alle Federazioni di Scozia, Irlanda, Italia e Galles ed inoltre gioca nella Heineken Cup, cioè la Coppa d’Europa di rugby a 15, la massima competizione continentale per club: al momento la Nazionale squadra sta giocando in Nuova Zelanda nella Coppa del Mondo e tra i suoi giocatori vi sono ben 13 giocatori del club Benetton, tra i quali fuoriclasse del calibro di Alessandro Zanni, Leonardo Ghiraldini, Gonzalo Garcia e Luke McLean.

Gli Azzurri della Benetton Rugby in Coppa del Mondo:

Lorenzo CITTADINI (4 caps),

Leonardo GHIRALDINI (37 caps),

Cornelius VAN ZYL

Robert Julian BARBIERI (13 caps)

Paul DERBYSHIRE (10 caps)

Edoardo GORI

Alessandro ZANNI (52 caps)

Fabio SEMENZATO (4 caps)

Tommaso BENVENUTI (6 caps)*

Gonzalo GARCIA (21 caps)

Luke MCLEAN (28 caps)

Alberto SGARBI (12 caps)

Franco SBARAGLINI

Insomma due grandi società italiane che hanno unito le loro forze! Approfitto inoltre per ringraziare gli Oleifici Mataluni, che mi hanno accordato questa collaborazione: presto vedrete come ho usato il loro olio.

Alla prossima e come sempre…

BUON APPETITO!!

 

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *