Seppie Gratinate

Questo antipasto davvero sfizioso è stato proposto da Benedetta Parodi nella sua trasmissione ed è ottimo per i giorni di festa, in particolare per la Vigilia di Natale. Infatti è tradizione che quel giorno il menù sia a base di pesce!

seppie-gratinate

Inoltre capita spesso di dover preparare più portate quindi di dover cucinare qualcosa in anticipo per non ritrovarsi con l’acqua alla gola quando è il momento di ultimare il menù del Cenone: infatti questo piatto si prepara in due tempi, cioè prima ai fornelli e poi in forno. Ma passiamo alla ricetta!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: circa 1 ora

Ingredienti:

  • 250 gr di seppie;
  • 2 cucchiai di olive nere;
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale;
  • 2 spicchi d’aglio;
  • olio;
  • prezzemolo;
  • pan grattato.

Preparazione:

Puliamo le seppie e tagliamole ad anelli, quindi dopo aver pulito l’aglio, schiacciamolo e facciamolo soffriggere in padella con un pò di olio. Unire quindi le seppie e farle cuocere a fuoco vivo finchè non si insaporiscono.

A questo punto, unite le olive ed i capperi precedentemente sciacquati, senza aggiungere sale (ci penseranno i capperi ad insaporire il tutto con il sale rimastogli), quindi coprite la padella col coperchio e fate cuocere per circa 30 minuti.

A fine cottura, trasferite il tutto in una pirofila, spolverizzate con abbondante pan grattato e prezzemolo, condite con un filo d’olio e mettete in forno a 200° con la funzione grill finchè le seppie non saranno gratinate.

Related Posts with Thumbnails

2 pensieri su “Seppie Gratinate

  1. Pingback: Seppie Gratinate |

  2. Pingback: Cotto e mangiato: ricette dell'8 dicembre 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *