Giardiniera di verdure crude

Quest’oggi voglio presentarvi la “Giardiniera di mamma Antonietta” alias la giardiniera di verdure crude che questa estate ho imparato a fare grazie alla mia vicina, che affettuosamente chiamo così dato che mi conosce da quando sono nata.

giardiniera di verdure crude

Tutti naturalmente conoscete la giardiniera di verdure, cioè un metodo antichissimo di conservare le verdure estive in modo da poterle consumare durante l’inverno: mentre nella ricetta classica della Giardiniera in agrodolce le verdure vengono cotte, in questo caso le verdure sono crude e vengono solo fatte macerare nell’aceto. Continua a leggere

[Cotto e Mangiato] Jacket Potatoes

Questo contorno è un piatto divertente, carino, che costa poco, veloce da preparare e molto gustoso! Si tratta delle classiche patate in camicia inglesi ed hanno una caratteristica importante: devono essere molto condite o finiscono per essere delle semplici patate lesse! Cioè quando voi mantecate il burro con la pasta della patata che è quindi molto calda, appena uscita dal forno, e dovete mescolare lungamente, come a creare una sorta di puré.

jacket-potatoes

Quindi deve essere condito riccamente o il piatto si riduce ad una semplice patata bollita. Potete anche accompagnarle con una bella bistecca cotta alla griglia

Andiamo allora in Inghilterra, dove si mangiano patate da mattina fino a sera, e vediamo come si prepara questo piatto. Continua a leggere

Melanzane ripiene

Questa volta la Parodi ci presenta un piatto tipico della sua famiglia, un piatto che le è stato tramandato dalla nonna Carla: le Melanzane ripiene. Essendo anche queste fritte, si può abbinare alla Platesse croccanti e fare un grande piatto a base di fritti di mare e di terra.

melanzane-ripiene

Per il ripieno useremo l’acciuga ed il formaggio, quindi sapori forti: questo renderà il nostro piatto non molto leggero, ma buonissimo!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 20 minuti circa Continua a leggere

Frittelle ai fiori di zucca

Come ogni anno l’estate ci sta per salutare e fanno capolino all’orizzonte i primi nuvoloni che ci annunciano l’autunno imminente. Quindi questi giorni sono gli ultimi per poter gustare tutti i piatti che rendono l’estate la stagione più buona dell’anno (naturalmente chi vuole dissentire è libero di farlo…).

frittelle-fiori-di-zucca

Ho infatti approfittato del mercatino che fanno ogni settimana al mio paese per comprare le ultime pesche della stagione, zucchine e naturalmente i fiori di zucca, con i quali mi diletto a preparare frittelle e fiori ripieni: troppo buoni!!

Ho letto molte varianti per le frittelle ai fiori di zucca ma non ho trovato ancora quelle che possano eguagliare il gusto di quelle che preparo con mamma! So che questa è una frase molto ricorrente quando un figlio parla della cucina della propria mamma, ma vi assicuro che quando bisogna farle qualche critica in cucina sono la prima a farlo, quindi potete fidarvi del mio giudizio. E’ una ricetta molto semplice, ma non altrettanto leggera essendo un piatto fritto, quindi mi raccomando non esagerate!

Continua a leggere