Cupcakes red velvet per San Valentino

I cupcakes sono dei piccoli e morbidi dolcetti, molto simili ai muffin, provenienti dagli Stati Uniti che solitamente vengono decorati con glasse, creme al burro o al formaggio: per San Valentino sono perfetti i cupcakes red velvet.

cupcakes_red_velvet_san_valentino

In alcuni casi ci si può sbizzarrire con cioccolato plastico e pasta di zucchero per decorarli e creare dei piccoli capolavori di pasticceria: ormai in tv vediamo mille trasmissioni che parlano di cake design e di pasticceri abili nella decorazione di torte e cupcakes, quindi ho pensato di provare anche io a fare questi dolcetti! Continua a leggere

Tortino al cioccolato con pavesini e panna

Anche se molti di voi saranno in dieta, voglio proporvi una rivisitazione del “Tortino al cioccolato con cuore morbido“, un dolce al cucchiaio monoporzione davvero buono e godurioso, ideale per la festa di San Valentino.

tortino-al-cioccolato-con-pavesini-e-panna

Poiché si tratta di un dolce cotto in forno, vi consiglio naturalmente di prepararne più di uno quando proverete questa ricetta davvero facile e veloce in modo da poter accontentare tutti nel caso abbiate ospiti o per concedervi comunque un bis.

Continua a leggere

Cuor di pizza

Ecco una versione della pizza ideale per questa festa, cioè per San Valentino, infatti ha una tipica forma a cuore! Da farcire come più si desidera, è una ricetta che ho preso da un vecchio ricettario Paneangeli e devo dire che è davvero un bel piatto da portare in tavola al vostro partner! Inoltre è davvero deliziosa e non molto difficile da preparare quindi ve la consiglio!

Ma vediamo subito come si prepara!

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 1 h circa

Ingredienti (per 2 persone):

Per l’impasto:

  • 250 gr di farina bianca;
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva;
  • 1-2 cucchiaini di sale;
  • 1 busta di lievito per pizza (tipo quello Paneangeli);
  • 150 ml di acqua;

Per farcire:

  • 1 cipolla tagliata a cubetti;
  • 2 cucchiai di olio d’oliva;
  • passata o polpa di pomodoro;
  • origano, sale e pepe;
  • 125 gr di formaggio per pizza;
  • 10 pomodorini;
  • 1 rametto di basilico fresco.

Continua a leggere

Le ricette di San Valentino

Un pò di storia

La festa di San Valentino si festeggia il 14 febbraio in molte parti del mondo (specialmente in Europa, in America ed in Estremo Oriente) ed è dedicata a tutti gli innamorati. Istituita nel 496 da Papa Gelasio I, la festa prende il nome dal santo e martire cristiano San Valentino da Terni, mentre la pratica di scambiarsi regali e frasi d’amore risale probabilmente all’alto medioevo e forse si può ricondurre al circolo di Geoffrey Chaucer dove nacque l’amor cortese.

Il tratto più caratteristico della festa di San Valentino è lo scambio di valentines, bigliettini d’amore spesso sagomati nella forma di cuori stilizzati o secondo altri temi tipici della rappresentazione popolare dell’amore romantico (la colomba o la sagoma di cupido con arco e frecce o altro).

La “valentina” più antica di cui si abbia qualche traccia, risale al XV secolo e fu scritta da Carlo d’Orléans, detenuto nella Torre di Londra dopo la sconfitta della battaglia di Agincourt (1415), e quì si rivolge alla moglie con le parole: “Je suis desja d’amour tanné, ma tres doulce Valentinée….”

A partire dal XIX secolo questa tradizione ha alimentato la produzione industriale e commercializzazione su vasta scala di biglietti d’auguri dedicati alla ricorrenza (seguiti poi da molti altri articoli). Fu proprio la produzione su vasta scala di biglietti d’auguri a dare impulso alla commercializzazione della ricorrenza e, al contempo, alla sua penetrazione nella cultura popolare.

Continua a leggere