Uovo di Pasqua: cenni storici di una tradizione ormai lontana

L’uovo di Pasqua per grandi e piccini è da sempre legato alla festa cristiana della risurrezione e, insieme alla colomba, è in assoluto il dolce più presente sulle tavole italiane nel periodo pasquale.

uova_di_pasqua_caccia

Ma perché l’uovo di Pasqua è una tradizione così radicata che si ritrova in tutto il mondo?

L’uovo è stata un’acquisizione recente della festa cristiana, ma ha radici antichissime che si perdono nella notte dei tempi. I primi popoli che hanno attraversato la terra si resero conto ben presto che la primavera era la stagione che portava con sé la rinascita dei fiori, dei frutti e degli animali dopo il lungo inverno. Gli uomini cercarono di dare un significato a tutto ciò e videro nell’uovo il simbolo più eloquente di questo miracolo.

Nonostante la sua fragilità, l’uovo custodiva con tenacia il segreto più grande del mondo: la vita.

E così già in ere lontane, la primavera veniva accolta e festeggiata con cerimoniali e riti gioiosi dove l’uovo simboleggiava la vita che si rinnova, attraverso la schiusa del sottile guscio di protezione.

uova_di_pasqua_decorate

Ben presto ebbe inizio la tradizione di scambiarsi vicendevolmente uova decorate come simbolo benaugurante. L’usanza trova tracce presso gli egizi, si rinnova presso i romani e si mantiene nel medioevo. Ma non solo, l’uovo attraversa le barriere del mondo e arriva fino in Cina e India, dove l’origine del cosmo viene simboleggiata appunto da un uovo gigantesco. E superando indenne le varie epoche l’uovo è approdato anche nella religione cristiana ed è diventato l’uovo di Pasqua.

Ai giorni nostri forse tutta questa valenza magica e benaugurante si è persa e l’uovo di Pasqua si è trasformato in un prodotto di consumo su ampia scala. L’era moderna si è appropriata di questa antica usanza e l’ha trasformata in una campagna commerciale molto redditizia, unendo al semplice uovo di Pasqua, regalini, gadget e cianfrusaglie di ogni tipo che spesso, in tempi non molto lontani, erano delle grosse delusioni per i bambini.

Ma oggi anche l’uovo di Pasqua si muove al passo coi tempi e se ne trovano di dedicati ai personaggi più disparati del mondo dei cartoni animati o dello sport e contengono sorprese sempre più fantasiose e accattivanti. Inoltre non è raro che campagne pubblicitarie e iniziative di vario genere utilizzino l’uovo di Pasqua a fini promozionali.

uova_di_pasqua_artigianali

Il business che ruota intorno a questa ghiottoneria si riscontra anche nella produzione. La pasticceria artigianale, per tenere testa a quella industriale, si sbizzarrisce per creare dei veri oggetti d’arte. Molte offrono un prodotto che unisce la bontà del cioccolato genuino alla spettacolarità della decorazione e si trovano uova di Pasqua deliziose (in tutti i sensi) che possono essere personalizzate e utilizzate come goloso contenitore per un regalo speciale. C’è addirittura chi se lo produce in casa, seguendo una delle tante ricette che si trovano online, semplici e veloci: non c’è bisogno di niente di particolare, basta del buon cioccolato ed uno stampo per Uovo di Pasqua (che si può acquistare su Alcioccolato Shop).

Insomma, l’uovo di Pasqua ha fatto un lungo cammino per arrivare fino a noi e ha subito declinazioni non sempre pertinenti. Sarebbe bello riscoprirne il vero significato, magari decorando in casa le semplici uova di gallina e organizzando la tradizionale caccia all’Uovo di Pasqua, un’attività divertente che piacerà sicuramente ai bambini e insegnerà loro il gusto per le cose semplici.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *