Il caffè: insostituibile compagno di tutti i giorni!!

Le virtù del caffè

Oggi parliamo di un nostro fedele compagno: il caffè! Credete ancora che la caffeina che contiene sia dannosa per la salute? Ebbene vi sbagliate!! Studi recenti hanno messo invece in luce le proprietà benefiche di una sua assunzione moderata.

Il caffè

Ma vediamo come prepararlo al meglio.
Per realizzare un classico caffè all’italiana (nella caffettiera come lo fanno le nostre adorate mamme! :D) mettere 6-7 g di polvere (2 cucchiaini) per tazza e 40-50 ml d’acqua. Non pressate la miscela e abbassate il fuoco appena iniziano ad uscire le prime gocce di caffè, in modo da dare tempo all’acqua di estrarne tutte le sostanze aromatiche. Il miglior modo per conservare il profumo e l’aroma del caffè è tenerlo nelle confezioni sottovuoto (dove l’aria viene eliminata)e in quelle pressurizzate (in cui l’aria è sostituita da gas inerti a pressione superiore a quella atmosferica): per la stessa ragione, una volta aperta la scatola, il caffè andrebbe conservato in frigorifero.
Per la qualità del caffè è importante la tostatura, che è il processo in cui si riduce l’umidità nei chicchi crudi e si innescano le reazioni chimiche che liberano gli aromi volatili.
Molto importante è anche il grado di macinatura: per il caffè turco si usa la polvere, mentre per le caffettiere a pressione è più adatta una miscela fine. Una macinatura media, invece, si presta meglio per il caffè con il filtro o in infusione.

Consigli

PER GLI SPORTIVI è OTTIMO!!
Consumare 3-4 tazzine di caffè al giorno non è controindicato neppure per gli sportivi, che sfruttano la capacità della caffeina di agire sulla muscolatura, migliorare l’attività cardiaca, respiratoria e nervosa.

SI ALLE MAMME, MA CON MODERAZIONE!!
Da studi recenti si è scoperto che anche in gravidanza, dosi moderate di caffè non comporterebbero danni alla crescita del feto, non causano gestazioni più brevi né basso peso alla nascita. Comunque meglio limitare il consumo di caffè a 2-3 tazzine al giorno sia durante la gravidanza che durante l’allattamento: la caffeina viene eliminata più lentamente dal bambino che dall’adulto ed inoltre passa anche nel latte.

UN AIUTO PER FAR DORMIRE GLI ANZIANI!!
Se credete che il caffè possa far male agli anziani perchè potrebbe peggiorare l’insonnia, ebbene vi sbagliate di grosso: è dimostrato che il consumo di una tazza di caffè prima di andare a letto può facilitare il sonno specialmente in chi soffre di leggere forme depressive. L’effetto rassenerante e la leggera euforia provocata dalla caffeina, migliorano l’umore permettendo di rilassarsi più facilmente.

PER I BAMBINI
Nei più piccoli è controindicata la somministrazione di questa bevanda, che a causa della sua azione eccitante potrebbe ritardare l’ora del riposino e anche incrementare la secrezione dei succhi gastrici.

Se non si vuole rinunciare mai al suo gusto particolare, potete sostituire il caffè con quello d’orzo anche nelle ricette dove è richiesto come ingrediente. Quest’ultimo, infatti, è un prodotto completamente diverso, ricco di amidi (70%) e privo di caffeina. Un cucchiaio, cioè la quantità utile per una tazza, apporta 14 calorie.

QUINDI:
“Prendete e bevetene tutti!!” :D :D

Related Posts with Thumbnails

Un pensiero su “Il caffè: insostituibile compagno di tutti i giorni!!

  1. Pingback: Pillole Culinarie.. » Blog Archive » Come fare il caffè con la cremina

Rispondi