Focaccia ripiena con melanzane, pomodori e mozzarella

Questa è una focaccia che ho scoperto agli inizi, quando ancora il sito era un embrione potrei dire, ma nel corso del tempo la ricetta si è via via sempre più modificata, fino a raggiungere la sua forma finale, cioè quella che oggi vi presento!

E’ una ricetta davvero gustosa ed allo stesso tempo completa, perchè non solo è formata da una pasta buonissima, ma anche da un ripieno a base di verdure e mozzarella: davvero buono, ma allo stesso tempo un pò pesante, quindi lo considero come un piatto unico. Infatti solitamente dopo averla gustata, scivolo lungo la sedia e collasso per almeno mezz’ora, mentre spero che la focaccia venga distrutta dal mio organismo, permettendomi di camminare senzaa sembrare un paperella! Ma bando alle ciance, ecco a voi la ricetta! Bon appetit!

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 2 ore circa (inclusa lievitazione)

Ingredienti:

Per l’impasto:

  • 400 g di farina bianca  “00”;
  • 200 ml di acqua o di latte;
  • 1/2 cubetto di lievito di birra;
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva;
  • 1 cucchiaino di zucchero;
  • ½ cucchiaio di sale.

Per il ripieno:

  • 250 gr di melanzane;
  • 100 gr di pomodori;
  • 170 gr di mozzarella;
  • prosciutto;
  • sale e pepe qb.

Preparazione:

Iniziamo preparando l’impasto mettendo in una ciotola la farina, formando una fontanella con un buco al centro. Versate nel buco il lievito sciolto in un pò di acqua tiepida, l’olio ed iniziate ad impastare, aggiungendo man mano il resto dell’acqua o del latte. Aggiungete quindi il sale e lo zucchero e continuate ad impastare energicamente il tutto con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo, che non si appiccica alle mani.

A questo punto, formate con l’impasto una palla, incidetelo con una croce e riponetelo nella ciotola, quindi ricopritelo con canovaccio e lasciatelo lievitare in un luogo asciutto per un’ora.

Nel frattempo, cuocete in una padella le melanzane, con un goccio d’acqua ed un filo d’olio: dovranno diventare morbide. Quindi salate e pepate a piacere e lasciatele freddare. Tagliate intanto i pomodori e la mozzarella a fette.

Quando la lievitazione sarà ultimata, dividete la pasta a metà e spianate le due metà su una spianatoia infarinata, formando due dischi alti circa un centimetro. Riponete uno dei due su una teglia oliata, ricopritela con gli ingredienti, cioè le melanzane, i pomodori, la mozzarella e il prosciutto, e richiudete la focaccia con l’altro disco, pizzicando i bordi in modo da richiuderla per bene.

A questo punto, lasciate riposare la focaccia per altri 20 minuti ricoperta da un canovaccio, in modo che lieviti ancora un pò. Ora spennellate con un pò d’olio d’oliva ed infornate per 30 minuti nel forno riscaldato a 180°. Ora sfornate e servite!

Con questa ricetta partecipo al contest “Lievitami il cuore” di “Mamma Papera e Blog family”

vi saluto con un abbraccio e come sempre…

BUON APPETITO!

Related Posts with Thumbnails

4 pensieri su “Focaccia ripiena con melanzane, pomodori e mozzarella

  1. :D un'altra mia omonima..che bello! Comunque visto che avevo ragione? :-p La focaccia è sparita dopo 10 minuti che era uscita dal forno..mi dispiace..ma la prossima volta che la preparo ti faccio uno squillo! :D ciaooooooo

Rispondi