Panini ai semi di papavero

Devo dire la verità: non avevo mai provato a fare il pane fatto in casa, ma era da tempo che volevo tentare e finalmente mi sono decisa!

panini-ai-semi-di-papavero

Ho voluto cimentarmi in una ricetta semplice, che mi ha permesso di usare un ingrediente nuovo per me, cioè i semi di papavero: l’ho trovata da tempo (non ricordo nemmeno dove) e l’avevo segnata su un quaderno, ma non ho mai avuto la possibilità di testarla. Si tratta della ricetta dei panini ai semi di papavero!

Dato che amo il pane fresco ne ho preparati un bel po’, così poi li congelo e mi basta riscaldarli prima di mangiarli! Inoltre era una giornata in cui ero particolarmente ed avevo una strana “mania impastatrice”, infatti ho fatto due impasti diversi nel giro di mezz’ora ed ora ho messo gli impasti dei panini e dei cornetti di pasta brioche al calduccio per farli lievitare!

Sarà l’improvviso mal tempo, ma oggi avevo voglia di cucinare qualcosa di caldo e fragrante! Comunque nell’attesa che il tutto si lieviti, vi elenco gli ingredienti e vi dico come preparare dei panini ai semi di papavero: devo dire che seguire questa ricetta mi ha dato una grande soddisfazione!

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 3 h circa

Ingredienti (per 8-10 panini):

Preparazione:

Per prima cosa dobbiamo sciogliere il lievito di birra nell’acqua tiepida: deve essere completamente sciolto o vi creerà problemi in seguito con l’impasto. Dopodiché unite in una terrina abbastanza capiente una parte degli ingredienti cioè le due farine, l’olio e l’acqua: quest’ultimo elemento va aggiunto poco per volta, man mano che impastiamo.

impasto-panini

Quando l’impasto sarà quasi pronto (cioè non sarà più appiccicoso), unite sale e semi di papavero e continuate ad impastare finché non otterrete un impasto compatto, quindi formate una palla e mettetela a lievitare per almeno 2 ore in un luogo caldo coperta da un canovaccio: io solitamente la copro con coperte pesanti, specie quando fa freddo, per facilitare la lievitazione.

panini

Quando l’impasto sarà pronto, formate i vostri panini: vi verrà più facile formando con l’impasto due salsicciotti e tagliando le singole pagnotte (potrete poi dargli la forma che preferite). Fate riscaldare il forno a 250° e nel frattempo lasciate ancora lievitare i vostri panini: ora non vi resta che infornarli per circa 15 minuti, o almeno finché non saranno dorati, ed i panini saranno pronti!

panini-pronti

Sinceramente li trovo davvero carini, ma allo stesso tempo sono anche morbidi e buoni: potrete farcirli come più vi aggrada cioè con salumi, formaggio o con crema al cioccolato. Insomma usate la fantasia e fatemi sapere cosa ne pensate! Ora vi saluto e vi d appuntamento alla prossima ricetta e come sempre…

BUON APPETITO!!!!

 

 

 

 

Related Posts with Thumbnails

4 pensieri su “Panini ai semi di papavero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *