Pangrattato casalingo


Ed eccoci al nuovo consiglio per chi vuole imparare tutti i segreti della cucina. Oggi parliamo di un elemento molto utile in cucina: il pangrattato. Come molti sapranno, quello che compriamo nei negozi, contiene molto spesso del lievito, quindi non dà un buon sapore ai nostri piatti. Il mio consiglio è di farlo nella nostra comoda cucina di casa: tagliate il pane a fette, altrimenti in 2 se si tratta del pane tipo michette. Mettete poi il vostro pane nel forno, in un unico strato, a 200° circa, girandolo quando è di un bel colore dorato. Ora basta solo, spezzettare il pane e metterlo nel frullatore per ottenere un pangrattato insuperabile.
Così i vostri piatti verranno più buoni e non sprecherete più pane.

Related Posts with Thumbnails

Lascia un commento

 

 

 

Puoi usare questi tag HTML

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>