Pizza con le mele

E’ da poco iniziato il nuovo anno ed il cuoco Gabriele Bonci ci propone ottime pizze, focacce e panini con le mele a “La prova del cuoco“.

Come molti di voi sapranno, l’albero del melo ha origine in Asia centrale ma l’evoluzione dei meli botanici risale addirittura al Neolitico. In Italia sono presenti circa 2 mila specie di questa pianta, i cui frutti, grazie alle presenza di acidi organici, possono conservarsi, a seconda della specie, da uno a quattro mesi.

Ma non siamo qui per parlare del frutto e basta, ma della sua versatilità in cucina. Ed è infatti il cuoco Bonci ad accostare i suoi impasti al frutto, per tirarne fuori un’ottima “Pizza con le mele”.

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 6-7 ore

Ingredienti:

per la pizza (focaccia):

  • 800 gr di farina integrale di grano di tipo 2;
  • 200 gr di farina di farro integrale;
  • 200 gr di lievito naturale (oppure 7 gr di lievito di birra secco);
  • 600 gr di acqua;
  • 15 gr di sale.

per la farcia:

  • mele;
  • 1 noce di burro;
  • chiodi di garofano;
  • cannella in baccelli;
  • miele neutro (di castagno);
  • zucchero di canna grezzo;
  • 1 buccia di limone grattugiata;
  • 1 cucchiaio abbondante di confettura di albicocche.

Preparazione:

Iniziamo preparando l’impasto: uniamo in una ciotola le farine, il lievito, il sale ed iniziamo ad impastare unendo poco per volta l’acqua. Quando l’impasto inizia a formarsi, continuate ad impastare su una spianatoia finchè non sarà pronto, quindi riponetelo nuovamente nella ciotola e lasciatelo lievitare per 4-5 ore.

Nel frattempo prepariamo la farcia: facciamo sciogliere in padella la noce di burro, aggiungiamo la cannella e le mele tagliate a pezzetti e facciamo saltare il tutto per un pò. Aggiungiamo a questo punto i chiodi di garofano, il miele e un pò di zucchero di canna grezzo grattugiato. Alla fine aromatizziamo il tutto con la scorza di limone.

Far saltare in padella finchè le mele non saranno appassite, quindi togliete la padella dal fuoco e fate raffreddare. Adesso aggiungete la confettura di albicocche e mescolate il tutto.

Ora potete riprendere l’impasto stendendolo sulla spianatoia dopo averlo spolverato di farina (altrimenti rimarrà appiccicoso) e dividerlo a metà. Prendete una delle due metà e stendetela sul fondo della teglia, ricoprite con la farcia a base di mele e ricoprite con la seconda metà di impasto, chiudendo la vostra pizza. Ora potete infornare per 40 minuti in forno già caldo a 200°.

Related Posts with Thumbnails

2 pensieri su “Pizza con le mele

  1. Complimenti per la fantasia e l'originalità. Noto con piacere la diffusione della cultura di un frutto nobile come la mela, delle sue potenzialità e versatilità, frutto ricco di vitaimine e sali minerali. Inoltre ricetta equilibrata e di sicuro gustosa, la proverò e la consiglierò ai miei pazienti…

    • :) mi fa piacere che la ricetta ti sia piaciuta..anche se come puoi leggere è una delle tante idee di Benedetta Parodi.. :-p Comunque penso non sarà l\’ultima a base di mele..quindi se ti interessano questo tipo di ricette continua a seguirmi! :) ciaoooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *