Frittelle di mele

Le frittelle di mele sono un dolce tipico del Carnevale ed è diffuso sopratutto nel Trentino Alto Adige, dove la mela è il frutto più rappresentativo. Naturalmente queste frittelle sono ottime per la merenda dei bambini, sia calde che fredde, non solo perchè sono buonissime ma anche perchè sono ricche di mele, quindi molto nutrienti!

Solitamente non vengono servite solo come dolce, ma anche per accompagnare carne di maiale e piatti salati ed intoltre sono facili e veloci da preparare!

La ricetta che ho usato per prepararle è quella che potete trovare nel primo libro di Benedetta Parodi. Ma bando alle ciance!! Carnevale si avvicina e quindi è tempo di metterci a preparare le nostre frittelle!!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 1 h circa

Ingredienti:

  • 3 mele golden o renette;
  • zucchero;
  • marsala secco;
  • zucchero a velo;
  • olio di semi;

Per la pastella:

  • 200 gr di farina;
  • 200 gr di zucchero;
  • sale;
  • 1 uovo;
  • latte qb.

Preparazione:

Dopo aver lavato le mele, le sbucciamo e togliamo il torsolo utilizzando un pelapatate, in modo da fare un foro preciso al centro delle nostre mele. Adesso le tagliamo a fette di 1-2 centimetri di spessore, nel senso della larghezza, in modo da formare le nostre future ciambelline.

Le stendiamo su un piatto e le lasciamo riposare ricoprendole con un pò di zucchero e con un goccio di marsala secco.

Nel frattempo prepariamo la pastella unendo, in una ciotola, la farina, lo zucchero, 1 pizzico di sale, l’uovo e dopo una breve mescolata, aggiungiamo tanto latte quanto basta per formare una pastella, procedendo poco per volta e continuando a mescolare con la frusta: se l’impasto viene grumoso, usate il frullatore ad immersione che risolve tutti i problemi!

Ora mettiamo a scaldare l’olio di semi in una padella e quando questo sarà bollente, immergiamo le mele nella pastella e poi nell’olio a friggere. Ogni tanto le giriamo piano piano (ci vuole un pò di pazienza) e le facciamo dorare per bene da entrambi i lati. Quindi le togliamo dall’olio e le mettiamo sulla carta assorbente.

Quando saranno tutte pronte, le disponiamo su un vassoio e le serviamo ancora calde, cosparse di zucchero a velo.

E direi che questo è davvero il profumo del Carnevale! Belle vero?? Se volete altre ricette di Carnevale potete andare QUì! Nel frattempo aspetto con ansia i vostri commenti!

Un saluto e come sempre…

BUON APPETITO!!

Related Posts with Thumbnails

2 pensieri su “Frittelle di mele

  1. Pingback: Le ricette di carnevale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *