Mascherine di pasta frolla

Carnevale è finalmente iniziato e tra poco inizieremo a vedere bambini in maschera per le strade! Non mancheranno poi gli scherzi, parte importante della festa, tanto quanto le maschere e naturalmente i dolci tipici, come le zeppole, le chiacchiere, le castagnole e gli struffoli. Ma se volete stupire tutti con una ricetta davvero originale, potete preparare delle gustose mascherine di pasta frolla, dei biscotti a forma di mascherina! Potrete regalarli ad amici e vicini oppure servirli ad una festa di bambini!

La ricetta è davvero semplice e veloce, quindi che cosa aspettate? All’opera!!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 30 minuti

Vino da abbinare: il Moscato d’Asti o l’Oltrepò Pavese Moscato

Ingredienti:

  • 200 gr di farina bianca (più un pò per la spianatoia);
  • 100 gr di burro;
  • 70 gr di zucchero semolato;
  • zucchero a velo;
  • 2 tuorli d’uovo;
  • un pizzico di vanillina;
  • 1 limone;
  • un pizzico di sale.

Preparazione:

Iniziamo preparando la pasta frolla: uniamo in una terrina la farina, il burro spezzettato ed ammorbidito, lo zucchero, un pizzico di sale ed uno di vanillina, la scorza grattuggiata del limone, due tuorli d’uovo ed impastiamo.

Quando avremmo ottenuto un impasto omogeneo, formiamo una palla e lasciamolo riposare per circa mezz’ora in frigo, coprendolo con un canovaccio.

Adesso togliete l’impasto dal frigo e stendetelo sulla spianatoia infarinata con l’aiuto di un mattarello, tagliate sei grossi rettangoli di pasta e spianarli ancora. Usando un coltello, ritagliate le vostre mascherine, facendo il foro per gli occhi e, con l’aiuto di uno stuzzicadenti, quelli laterali per il nastrino.

A questo punto, ricoprite la teglia con la carta da forno, allineate all’interno tre cucchiai di legno e, dopo aver steso un altro strato di carta forno, posizionate orizzontalmente sopra al manico le vostra mascherine (2 per cucchiaio) in modo che a metà di ognuna si formi il rialzo che poi servirà per il naso.

Ora infornate a 170° per 10 minuti. Una volta tolte dal forno, far raffreddare le mascherine e , dopo averle riposte in un piatto, guarnitele con nastri colorati ed una spolverata di zucchero a velo.

Belle vero queste mascherine? Vien voglia di indossarle!! Ma è meglio mangiarle direi. Se volete inoltre altre ricette di Carnevale potete dare un occhiata a questo articolo andando QUì. Auguro una buona giornata a tutti e come sempre…

BUON APPETITO!!

Related Posts with Thumbnails

Un pensiero su “Mascherine di pasta frolla

  1. Pingback: Le ricette di carnevale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *