Ciambella marmorizzata

Ecco la ricetta di un dolce che mi accompagna fin da quando sono piccola: è la famosa ciambella marmorizzata di mamma, un dolce morbido e gustoso, metà al cioccolato e metà bianco!

Come mai questo dolce? Beh, avrete letto nell’articolo relativo alla mia prima collaborazione che ho ricevuto recentemente un pacco con all’interno tortiere e formine varie da parte della società Guardini: ebbene, appena mia madre ha visto tutto quel ben di Dio si è scatenata ed ha voluto subito provare la tortiera per fare una ciambella con la ricetta della torta marmorizzata (più altre ricette con le altre tortiere e con le formine ma vedrete tutto nei prossimi articoli..)!

Sicuramente, avrete capito che questo è un dolce perfetto sia per i grandi che per i bambini, infatti quando ero piccola e mamma lo preparava, lo mangiavo volentieri all’ora della merenda (non chiedetemi però come fa a conoscere questa ricetta perchè non gliel’ho mai chiesto…ed ormai ricorda gli ingredienti quasi a memoria)! Allora passo subito ad elencare gli ingredienti per questa fantastica ricetta per poi passare all’opera!!

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 1 h e 30 minuti circa

Ingredienti:

  • 180 gr di burro o margarina;
  • 270 gr di zucchero;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 3 uova;
  • 1 presa di sale;
  • 1 fialetta di aroma all’arancia (potete usare anche il succo e la scorza di un’arancia);
  • 270 gr di farina;
  • 75 gr di amido di mais;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 11 cucchiai di latte;
  • 20 gr di cacao amaro in polvere;
  • zucchero a velo qb.

Preparazione:

Fate sciogliere il burro in un pentolino a fuoco basso. Dopodichè, versatelo in una ciotola ed unitevi poco per volta lo zucchero, la vanillina, le uova, il sale e l’aroma all’arancia. Amalgamate il tutto con l’aiuto del mestolo finchè non otterrete un composto omogeneo.

A questo punto, unite la farina setacciata, l’amido di mais ed infine il lievito, continuando a mescolare il tutto, aggiungendo latte in quantità sufficiente perchè il composto si stacchi pesantemente dal mestolo. Versate quindi metà composto nella tortiera per ciambelle precedentemente imburrata ed infarinata (io ho usato la tortiera apribile con due fondi della linea Happy Hour), all’altra metà unite invece il cacao amaro prima di versarlo nella tortiera sopra alla prima metà.

Se volete potete lasciare i due impasti così separati, oppure potete mescolarli passando a spirale una forchetta dall’alto in basso, attraverso i due impasti. Fate cuocere nel forno preriscaldato a 200° per 60-70 minuti: potete verificare che la vostra ciambella sia cotta infilzandola con uno stuzzicadenti ed assicurandovi che questo non sia bagnato. Quando il vostro dolce sarà pronto, cospargetelo di zucchero a velo e servitelo quando sarà freddo.

Davvero bello questo dolce, vero? Purtroppo quando ho fatto le foto avevo dietro solo il cellulare quindi non sono bellissime, ma spero rendano comunque l’idea! Oltre a ringraziare Guardini per avermi fornito questa splendida tortiera, voglio approfittare di questa ricetta per partecipare al contest Maggio Sopraffino, cucina per il tuo bambino del sito La Cuoca Sopraffina!

Adesso vi saluto e come sempre vi auguro…

BUON APPETITO!!

 

 

Related Posts with Thumbnails

3 pensieri su “Ciambella marmorizzata

  1. Pingback: Ciambella marmorizzata | CookingPlanet

  2. Pingback: Maggio Sopraffino, cucina per il tuo bambino: il nuovo contest della Cuochina

Rispondi