Danubio con nutella: ricetta

Ebbene si, non potevo resistere in questi giorni: mi serviva un dolce con nutella! E’ quasi impossibile per me farne a meno, specie se sono stressata per via degli esami o se sono depressa per qualche motivo: la Nutella è la mia cura!

Ed in questo caso ho scelto di fare questa versione del Danubio alla Nutella, un dolce fatto di pasta brioche, dalla consistenza soffice e dalla forma che ricorda quasi una rosa (almeno questa è la forma che mi ricorda). Ho deciso di provare questa ricetta, poiché non l’avevo mai provata in vita mia e dato che volevo partecipare a due constest ho pensato che fosse il momento buon per prepararla!

Naturalmente, poiché ho iniziato parlando della crema di nocciole a cui nessuno sa dire di no, penso abbiate capito che ho pensato bene di fare questo dolce ripieno di squisita nutella: una vera bomba calorica (spero il mio dietologo non me ne voglia..). Comunque passiamo subito alla ricetta perché è là in forno che mi chiama a gran voce e non voglio farlo attendere!

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 3 ore circa (lievitazione inclusa)

Ingredienti Danubio alla Nutella(per una teglia di 28 cm):

  • 550 gr di farina manitoba “il Molino Chiavazza“;
  • 250 gr di latte;
  • 100 gr di burro;
  • 2 cucchiai rasi di zucchero;
  • 1 cucchiaino di sale;
  • 1 cubetto di lievito di birra;
  • 1 uovo intero;
  • Nutella qb.

Preparazione Danubio alla Nutella:

Mettete in una terrina la farina, aggiungete il burro fuso, il lievito sciolto nel latte appena riscaldato, il sale, lo zucchero, l’uovo e mescolate il tutto impastando energicamente ed aggiungendo man mano il latte. Continuate ad impastare per almeno 10 minuti, finchè non otterrete un impasto omogeneo, quindi formate una palla con l’impasto e riponetelo dentro la terrina.

Ricoprite il tutto con un canovaccio e riponete l’impasto in un luogo caldo asciutto, dove lieviterà per un’ora.

Quando l’impasto sarà pronto, formate delle palline (dovrebbero servirne 15), spianatele una per volta, riempitele con un pò di Nutella e richiedetele riformando la palla. Quando le singole palline saranno pronte, riponetele nella terrina (io ho usato  la tortiera apribile con due fondi di Guardini), che avrete imburrato e infarinato precedentemente, e disponetele come vedete in foto.

Adesso ricoprite la teglia di nuovo con un canovaccio e lasciate il tutto di nuovo a lievitare per un’altra ora.

Quando la lievitazione sarà ultimata, spennellate il dolce con del latte o con un rosso d’uovo ed infornate nel forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa: togliete il vostro dolce dal forno solo quando sarà di un bel colore rossiccio. Ora non basta che aspettare un pò che si freddi e potrete gustare questo dolce golosissimo!

danubio-con-nutella

Con questa ricetta partecipo al contest di La Dolce Vita

I Love logo

“Lievitami il cuore” di “Mamma Papera e Blog family”

e al contest “In cucina non posso fare a meno di…” del sito “Dolci Gusti”

 

Related Posts with Thumbnails

7 pensieri su “Danubio con nutella: ricetta

  1. Pingback: Langarole, ricetta di Montersino | Dolci Gusti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *