Cupcakes red velvet per San Valentino

I cupcakes sono dei piccoli e morbidi dolcetti, molto simili ai muffin, provenienti dagli Stati Uniti che solitamente vengono decorati con glasse, creme al burro o al formaggio: per San Valentino sono perfetti i cupcakes red velvet.

cupcakes_red_velvet_san_valentino

In alcuni casi ci si può sbizzarrire con cioccolato plastico e pasta di zucchero per decorarli e creare dei piccoli capolavori di pasticceria: ormai in tv vediamo mille trasmissioni che parlano di cake design e di pasticceri abili nella decorazione di torte e cupcakes, quindi ho pensato di provare anche io a fare questi dolcetti!

Un dolce San Valentino con i cupcakes

Questi dolcetti devono il loro nome alle loro dimensioni, infatti sono grandi quanto una tazzina (cup) e sono ideali per la merenda, sia di grandi che dei bambini: potete accompagnarli con un thè o un caffè, evitate però l’associazione con la cioccolata calda come ho osato io o vi appesantirete parecchio!

Ho scelto di preparare i cupcakes red velvet perché ho sempre voluto assaggiare l’omonima torta, ma ho pensato che per due persone sia meglio preparare questi dolcetti, sicuramente più piccoli di un’intera torta e meno deleteri per la nostra linea se non si esagera. Inoltre è stata un’ottima occasione per preparare per la prima volta il frosting, cioè una crema a base di formaggio che si usa solitamente per guarnire cupcakes e dolci.

I cupcakes: come si preparano

Naturalmente esistono diverse versioni dei cupcakes proprio come per i muffin, ma questa volta ho scelto i red velvet anche per il loro colore rosso, ideale per una festa come San Valentino, la festa degli innamorati! Vi propongo quisti questa ricettina che è molto più semplice di quello che sembra ed anche molto gustosa!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 1 h circa

Ingredienti (per 8 cupcakes):

  • 150 gr di zucchero;
  • 1 uovo;
  • 50 gr di burro;
  • 120 ml di latticello;
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia;
  • 125 gr di farina;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 cucchiaino di cacao zuccherato;
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci;
  • colorante alimentare rosso qb;

Per il frosting:

  • 30 gr di zucchero a velo;
  • 150 gr di philadelphia;
  • 100 ml di panna per dolci;
  • 1 cucchiaino di essenza di vaniglia.

Preparazione dei Cupcakes Red Velvet:

Per iniziare versate in una ciotola la farina, il cacao ed il lievito magari setacciati per evitare la formazione di grumi. Nel caso non abbiate lievito per dolci in casa potete anche usare una valida alternativa, cioè un cucchiaino di bicarbonato di sodio e un cucchiaino di aceto bianco: per me sono stati la salvezza perché mi sono accorta di essere senza lievito all’ultimo minuto e hanno avuto lo stesso effetto del lievito!

In una ciotola a parte lavorate lo zucchero assieme con il burro ammorbidito, l’uovo e l’essenza di vaniglia usando una frusta elettrica. In un bicchiere a parte invece unite il colorante al latticello: se non avete latticello potete anche prepararlo unendo 60 ml di latte con 60 ml di yogurt bianco. Una volta pronto questo composto, unitene metà a quello con burro, quindi aggiungete un pizzico di sale al tutto e continuate a mescolare.

A questo punto unite a questo composto quello con la farina ed il latticello rimasto, quindi mescolate finchè non otterrete un composto omogeneo. Adesso non dovrete far altro che riempire gli stampini per muffin a metà, al massimo un po’ di più ma non fino al bordo o straborderanno una volta cotti, e cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

cupcakes_red_velvet_san_valentino

Io ho usato sia i pirottini in silicone a forma di cuore (come questi) e quelli a forma di tazzina (come questi) ed in entrambi i casi sono davvero carini da presentare in tavola, ma nel secondo caso vi consiglio di usare un cucchiaino per mangiarli perché non si riesce a toglierli facilmente da questo tipo di formina. In ogni caso per essere sicuri che siano cotti fate la prova dello stecchino, così sarete sicuri che sono perfetti!

Una volta pronti fate raffreddare i vostri cupcakes e preparate il frosting. Amalgamate in una ciotola il philadelphia con lo zucchero a velo e l’essenza alla vaniglia, invece in un’altra ciotola montate a neve la panna, quindi amalgamatela al composto di philadelphia e mescolate fino ad ottenere una crema omogenea. Mettete questa crema in una siringa o in una sac à poche e decorate i vostri cupcakes red velvet: io ho usato quest’ultima, ricevuta dall’azienda Leber! Ecco come si presentano all’interno:

cupcakes_red_velvet_interno_san_valentino

Potete decorare ora i vostri cupcakes come più vi pare, magari usando qualche briciola di uno dei cupcakes, confettini o altro: andranno conservati in frigo per al massimo 3 giorni. Sono davvero buoni e ve li consiglio, specie se volete festeggiare in modo speciale San Valentino, ma anche per una qualsiasi occasione speciale! Naturalmente aspetto i vostri commenti e consigli per sapere cosa ne pensate.

Seguite sempre Pillole Culinarie in modo da rimanere aggiornati sui miei ultimi articoli: potete iscrivervi ai feed RSS oppure seguirmi su FacebookTwitter Pinterest ed anche Google+. Sarà un anno ricco di novità, quindi rimanete connessi e come sempre…

Buon Appetito & Buon San Valentino!

Related Posts with Thumbnails

Rispondi