Uovo di Pasqua al cioccolato

Ecco una ricetta semplice semplice che ho trovato nei ricettai di mamma per preparare il classico uovo di Pasqua, usando del cioccolato fuso! Naturalmente voi vi chiederete il senso di tanta fatica quando potete trovare le uova già pronte nei negozi, ma oltre ad avere la sicurezza di regalare delle uova fatte con del buon cioccolato, potrete anche sceglierne il contenuto e, se lo desiderate, le eventuali decorazioni! All’inizio dovrete accontentarvi di semplici decorazioni, ma con la pratica imparerete a rendere le vostre uova delle vere opere d’arte!!

Per prima cosa dovete procurarvi uno stampo per il vostro uovo (potete trovarlo di plastica, metallo o silicone), una spatola flessibile e naturalmente la sorpresa che intendete inserire. Ed ora mettiamoci all’opera!

Difficoltà: alta

Tempo di preparazione: 180 minuti

Ingredienti:

  • 1 kg di cioccolato fondente (o di altro tipo se preferite);
  • ghiaccia reale.

Preparazione:

Per una migliore riuscita di questa ricetta, un passaggio fondamentale è quello del “temperaggio del cioccolato”. Per iniziare, prendete il vostro cioccolato e spezzetatelo in un pentolino, dove lo farete sciogliere lentamente a bagnomaria fino a raggiungere una temperatura di 45°-50° (se non avete un termometro da cucina, basta spegnere il fuoco quando il cioccolato è ben fuso ma con una consistenza quasi solida).

A questo punto, versate il cioccolato su un piano freddo (preferibilmente di marmo) ed iniziatelo a lavorare con una spatolina flessibile (ecco l’immagine che ho trovato su Wikipedia..la mia era brutta da mostrare..):

lo spalmiamo più volte sul ripiano riprendendolo e rigirandolo finchè non inizia a solidificarsi nuovamente (dovremo essere intorno ai 28°) e ad attaccarsi alla spatolina (purtroppo non ho potuto fare le foto dei vari passaggi con la spatolina perchè non avevo la fotocamera in quel momento e quindi ho trovato qualche immagine su internet, ma appena potrò rimedierò).

Giunti a questo punto, rimettete il cioccolato nel pentolino e fatelo nuovamente sciogliere leggermente ad una temperatura di 32°. Il cioccolato sarà pronto per iniziare la preparazione del nostro uovo e rimarrà più consistente, lucido e si scioglierà con meno facilità. Naturalmente ogni tipo di cioccolato ha le sue temperature di lavorazione:

Temperatura di fusione Temperatura di spatolamento Temperatura di rialzo
Cioccolato fondente 50° 28° 31°
Cioccolato al latte 50° 27° 30°
Cioccolato bianco 45° 26° 29°

Ora pulite lo stampo ed asciugatelo per bene, quindi versate con il mestolo il cioccolato nello stampo riempendolo quasi a metà e ruotandolo, cercate di riempire uniformemente tutta la superficie.

Versate nel pentolino il cioccolato in eccesso, quindi fate solidificare quello che è nello stampo mentre fate la stessa procedura con l’altro stampo. Usate il cioccolato rimasto versandolo nei due stampi (naturalmente se volete aggiungere degli ingredienti al cioccolato, tipo delle nocciole, cospargetene lo stampo prima che si solidifichi il cioccolato e prima di versare quello rimasto sul primo strato).

Siamo arrivati la fase cruciale della vostra ricetta: quella in cui dovrete staccare il vostro uovo dallo stampo!  Vi consiglio di usare lo stampo di metallo, poichè riscaldandone la superficie con il phon per qualche secondo, potrete staccare con la punta della spatolina il vostro uovo senza alcun danno!

Ora potete impacchettare nella pellicola trasparente la vostra sorpresa, inserirla nella cavità dell’uovo e richiudere il tutto passando la punta riscaldata della spatolina sul bordo dell’uovo e facendo una leggera pressione. Ed ora largo alla fantasia, perchè usando una sacca da pasticcere, potrete decorare a piacere il vostro uovo con della semplice ghiaccia reale (non solo si presta bene per essere modellata, ma potete anche colorarla con i coloranti alimentari o usarla per incollare dei fiori e altre decorazioni). Spero che la ricetta vi piaccia! Sotto invece ho inserito delle foto trovate in rete di alcune uova decorate, dalle quali potrete prendere spunto per le vostre opere d’arte!

Ora vi saluto perchè è ora di andare a nanna! Vi auguro un BUON APPETITO e..

Ecco le uova:

1.

2.

3.

4.

5.

6.

7.

8.

Sono uno più bello dell’altro! Naturalmente per chi volesse mandarmi la foto della sua opera, sarò felice di pubblicarla! Ma secondo voi quale di queste 8 meraviglie è il più spettacolare? Aspetto i vostri commenti!!

Related Posts with Thumbnails

Un pensiero su “Uovo di Pasqua al cioccolato

  1. Pingback: Notizie dai blog su 10 Cose da sapere sulle uova di Pasqua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *