Come riciclare le uova di Pasqua

Scommetto che come ogni anno, tutti voi sarete sommersi da quintali di cioccolata per via delle uova di Pasqua non consumate!

Allora ecco alcune ricette che vi aiuteranno a smaltire la vostra “Fabbrica di cioccolato” casalinga!
Un suggerimento semplice che posso darvi è quello di farne degli cioccolatini:

fondete a bagnomaria il cioccolato aggiungendo un pò di latte,di burro e, se piace, un pò di peperoncino in polvere, riempite gli stampini per cioccolatini e ponete il tutto in frigo per qualche ora. Sicuramente consumare il cioccolato delle uova senza poterlo offrire ai vostri ospiti è difficile, specie se non si hanno bambini in casa, ma con questo espediente farete un figurone ed eviterete di diventare delle “mongolfiere” per svuotare la dispensa da tut0to questo  cioccolato!

Un’altra idea è quella di prendere dei pezzi di cioccolata e metterli in un panino o tra due fette di pane: quale merenda migliore? Ma non è finita!

Ecco un elenco di ricette in cui potrete sfruttare la cioccolata delle uova:

Seguite sempre Pillole Culinarie in modo da rimanere aggiornati sui miei ultimi articoli: potete iscrivervi ai feed RSS oppure seguirmi su FacebookTwitter Pinterest ed anche Google+. Buon divertimento a tutti e come sempre..

BUON APPETITO!!

Related Posts with Thumbnails

2 pensieri su “Come riciclare le uova di Pasqua

  1. Pingback: Come riciclare le uova di Pasqua |

  2. Pingback: Come riciclare le uova di Pasqua |

Rispondi