Moretti al Rhum

Dopo qualche giorno di pausa, eccomi tornata con le ricette per riciclare le uova di Pasqua! Anche se sono passati giorni dalle festività pasquali scommetto che la vostra dispensa ancora sta traboccando di cioccolata!

Allora ecco uno dei tanti rimedi che ho sfruttato in questi giorni per liberarmi da questa montagna di colesterolo, facendo la felicità di quei miei amici a cui ho servito questi dolcetti (ho trovato la ricetta su “Cucina Moderna“, aprile 1996)!

Purtroppo per molte di noi è iniziata la super dieta per poter superare la prova costume, ma non solo potrete sfruttare la ricetta per la gioia dei vostri amici e parenti, ma anche per voi stesse: si sa che è molto difficile resistere ad un bel pezzo di cioccolata, ma non c’è niente di meglio di un dolcetto o di un biscotto per togliersi lo sfizio ogni tanto! Del resto si sa che le diete troppo rigorose sono destinate a fallire! E comunque un pezzetto di cioccolato ogni tanto non può che farci bene, specie contro il colesterolo, per proteggere il cuore e i denti, ma anche per mantenersi giovani, viste le sue proprietà. Inoltre è ottimo per aiutare l’umore e la dieta se preso con moderazione: naturalmente è preferibile il cioccolato fondente che è quello più naturale e magro. Ma parleremo del cioccolato e delle sue proprietà successivamente in un altro articolo. Ora passiamo alla ricetta, perchè già immagino come starete soffrendo nell’attesa!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 40 minuti circa

Ingredienti:

  • 400 gr di cioccolato al latte;
  • 6 cucchiai di Rhum;
  • 100 gr di nocciole tritate;
  • 200 gr di biscotti secchi.

Preparazione Moretti al Rhum:

Spezzetate il cioccolato e mettetelo in una pentola, quindi fatelo sciogliere tenendo bassa la fiamma (non va sciolto a bagnomaria in questa ricetta). Intanto sbriciolate i biscotti e, quando avrete tolto la pentola dal fuoco, uniteli al cioccolato insieme alle nocciole e al Rhum, quindi mescolate il tutto fino a formare un composto omogeneo.

Lasciate raffreddare un pò il tutto, quindi staccate dei pezzetti di composto e formate con le mani delle palline che porrete nei pirottini di carta (se non li avete poneteli direttamente in una teglia coperta con la carta da forno). Ponete i moretti in frigo e aspettate una mezzoretta finchè non saranno sodi.

Naturalmente potete passare i vostri dolcetti nel cocco o nei confettini di zucchero o in pezzetti di cioccolato se volete dargli un tocco in più, oppure potete aggiungere un pò di pepe rosso al composto, infatti io ho fatto più varianti di questo dolce e con successo!!


Belli vero?! Seguite sempre Pillole Culinarie in modo da rimanere aggiornati sui miei ultimi articoli: potete iscrivervi ai feed RSS oppure seguirmi su FacebookTwitter Pinterest ed anche Google+. Ora provate voi a prepararli: non è difficile!! E fatemi sapere cosa ne esce fuori..vi auguro una buona giornata e come sempre..

BUON APPETITO!!

Related Posts with Thumbnails

5 pensieri su “Moretti al Rhum

  1. Pingback: Moretti al Rhum | Pillole Culinarie..

    • Per biscotti secchi intendo quelli semplici tipo gli oro saiwa che sono quelli che uso solitamente. Comunque puoi usare tutti quelli che non sono al cioccolato o con creme o con gocce di cioccolato o al burro cioè biscotti semplici da inzuppare! :)

Rispondi