Platesse croccanti

Oggi Bendetta Parodi prepara nel menù del giorno un secondo classico a base di pesce, le Platesse croccanti. Le platesse sono semplicissime e potete usare sia quelle fresche che quelle congelate.

platesse-croccanti

E’ un piatto preparato con la farina della polenta ed essendo molto croccate e senza spine è particolarmente amato dai bambini!

L’unico problema è che si preparano sempre allo stesso modo, quindi questa una variante molto gustosa in cui le platesse vengono impanate con la farina della polenta istantanea! Essendo inoltre un piatto fritto, vi suggerisco di abbinarle alle Melanzane ripiene, anch’esso un piatto fritto: un abbinamento buonissimo di fritti di mare e di terra! Vediamo come prepararle.

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: circa 12 minuti

Ingredienti:

  • 5 filetti di platessa surgelati;
  • 1 pacco di farina per polenta istantanea;
  • 2 rametti di rosmarino fresco;
  • 1 spicchio piccolo di aglio;
  • 1 cucchiaio raso di parmigiano grattugiato;
  • 2 uova;
  • olio extra vergine d’oliva;
  • sale e pepe qb.

Preparazione:

Scongeliamo le nostre platesse in un piatto.

Versiamo in un piatto la farina per la polenta istantanea. Per renderla un pò più colorata, tritiamo finemente un ciuffetto di rosmarino ed un pezzettino d’aglio usando un coltello e li uniamo alla polenta che useremo per l’impanatura assieme al parmigiano.

Rompiamo le uova in un piatto e, con l’aiuto di una forchetta, sbattiamole fino ad amalgamarle per bene. Adesso passiamo le nostre platesse nelle uova e poi nell’impanatura, facendo in modo che entrambi i lati siano ben coperti dalla farina.

Facciamo scaldare abbondante olio d’oliva in una padella e vi facciamo cuocere le platesse, ma non ad immersione. Quando saranno dorate da un lato le giriamo delicatamente e le facciamo cuocere dall’altro.

Una volta cotte le poggiamo su un piatto coperto con carta assorbente in modo che l’olio in eccesso venga assorbito. In un piatto prepariamo un letto di insalatina dolce, che piace anche ai bambini, magari con qualche carotina tagliata a julienne e vi poggiamo sopra le nostre platesse croccanti.

Naturalmente se preferite un piatto più leggero, potete cuocere le platesse anche in forno. L’unico accorgimento, in entrambi i casi, è di presentarle in tavella ancora calde altrimenti diventano un pò dure.

Related Posts with Thumbnails

3 pensieri su “Platesse croccanti

    • :D Eh beh, direi che hai proprio ragione, specie quando si tratta di cibi fritti altrimenti si inzuppano e sanno troppo di olio perdendo la loro croccantezza! Grazie! ;-)

  1. Pingback: Melanzane ripiene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *