Lasagne alla Bolognese

Le Lasagne alla Bolognese, sono un piatto tipico dell’Emilia Romagna e più precisamente, come si evince dal nome stesso, sono originarie della città di Bologna.

Un po’ di StoriaCicerone

Anche se in molti credono che questo piatto abbia avuto origine recentemente, in realtà le Lasagne risalgono all’epoca Romana. All’epoca non erano preparate come le conosciamo noi oggi, ma erano composte da una striscia di pasta tagliata a forma di quadrato e cotta sulla piastra o in pentola, assieme a formaggio e fagioli. Erano talmente apprezzate, che anche Cicerone, uno dei più grandi uomini Politici ed oratori dell’Urbe, le preferiva alle altre pietanze, poichè non solo erano buone, ma erano anche facili da masticare in età avanzata.

Fino al XIV secolo quindi, questo piatto era conosciuto come un piatto inventato dagli antichi Romani e per questo continuava ad essere chiamato “lasana” o “lasanum”, cioè “vaso, recipiente” : questo nome indicava il treppiede da portare sul fuoco o anche il recipiente che serviva per la cottura dei cibi, mentre con “laganon” e “laganum” si indicava una sfoglia sottile che era ricavata da un impasto con farina di grano e che veniva cotta al forno o direttamente sul fuoco.. Fu allora che Francesco Zambrini pensò di lasciare le striscie di pasta intere e di sovrapporle, formando degli strati, e di farcirle con del formaggio: fu un grande successo e da quel giorno le Lasagne diventarono a strati, infatti Zambrini ne parla anche nel suo libro.

Non si sa però quando queste primitive lasagne divennero come quelle che conosciamo noi: nemmeno Pellegrino Artrusi, padre della moderna cucina italiana, ne parla nel suo libro. Sappiamo solo che le Lasagne divennero famose a partire dai primi del ’900, quando alcuni cuochi bolognesi le fecero conoscere ai loro clienti ed in seguito, nel 1935, Paolo Monelli le cita nel suo libro il “Ghiottone errante”. Continua a leggere Lasagne alla Bolognese

Pennette con ragù di carne e piselli

Ultimamente ho avuto il piacere di iniziare una collaborazione con il sito Atmosfera Italiana e partecipo al loro contest “PASTA, SOLO PASTA con sugo e ricetta – IL 3° CONTEST DI ATMOSFERA ITALIANA“, che termina oggi.

pennette-carne-macinata-piselli

Per l’occasione ho ricevuto 3 pacchi di pasta Benedetto Cavalieri, 3 tipi diversi, ed ho dovuto preparare tre piatti in cui ho utilizzato questi prodotti. Per la prima ricetta ho utilizzato le “Pennucce” ed ho realizzato questo piatto, che per la presenza della carne trita può essere considerato un ottimo piatto unico, ideale per chi sta seguendo una dieta e quindi deve fare un pasto completo.

Continua a leggere Pennette con ragù di carne e piselli

Spaghetti con polpettine

Molte ragazze si chiederanno: ma cosa posso cucinare al mio ragazzo per il nostro anniversario? Io una risposta l’ho trovata guardando un bellissimo film della Disney, Lilli & il vagabondo (che sicuramente avrete visto), e giovedì scorso l’ho appunto sfruttata per festeggiare il primo anno con il mio boy (a cui voglio un bene assurdo..)!

Comunque, tornando a noi, vi assicuro che è un piatto molto buono e anche completo (dopo averlo mangiato non entrava neanche un spillo nel mio stomaco..).

Ingredienti (per 2 persone naturalmente):

  • 200 g di spaghetti;
  • 130 g di carne di manzo macinata;
  • 250 g pomodori pelati;
  • un uovo;
  • un cucchiaio di pecorino grattugiato e uno di parmigiano;
  • una piccola cipolla;
  • una manciata di pangrattato;
  • uno spicchio d’aglio;
  • prezzemolo e basilico;
  • mezzo bicchiere di vino bianco;
  • olio d’oliva;
  • sale e pepe qb;
  • un pizzico di peperoncino (immancabile in una cenetta a lume di candela).

Ora passiamo alla preparazione….

Continua a leggere Spaghetti con polpettine