Olio al tartufo bianco: come prepararlo

Abbia già parlato in alcuni precedenti articoli del tartufo e ormai conosciamo questo raro e pregiato frutto della terra, utilizzato per preparare piatti d’alta cucina. Il tartufo bianco è quello più raro, quindi se si vuole avere sempre a portata di mano il sapore di questo tubero dal profumo persistente, la ricetta ideale è sicuramente quella dell’olio al tartufo.

Olio al tartufo bianco: come prepararlo Continua a leggere

Crocchette con le sarde

Ecco un secondo piatto sfizioso a base di pesce presentato a Cotto e Mangiato da Benedetta Parodi. Si tratta di un piatto ideale per un pasto veloce, che potete magari accompagnare con una bella insalatina misto come contorno, oppure potete servirlo come antipasto. Per questa ricetta si utilizzano gli stessi ingedienti delle famosissime “Sarde a Beccafico“. Vediamo insieme come preparare queste buonissime Crocchette con le sarde!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: circa 20 minuti

Ingredienti:

  • 350g di sarde già deliscate;
  • 2 uova;
  • 2-3 cucchiai di pangrattato;
  • 1 presa di sale;
  • 1 cucchiaio di pinoli;
  • 1 cucchiaio di uvetta passa;
  • 2 cucchiai di pecorino non troppo stagionato;
  • olio per friggere.

Continua a leggere

Spaghetti alla bottarga

Oggi Benedetta Parodi, nel menù del giorno, ci presenta un suo cavallo di battaglia, cioè gli Spaghetti alla Bottarga, molto mentecati e cremosi, quindi decisamente saporiti!

spaghetti-alla-bottarga

Questo è il piatto dell’estate per eccellenza, è facile, sfizioso e poi fa una gran scena! Allora mettiamoci subito all’opera!

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: circa 30 minuti

Ingredienti (per 4 persone):

  • 300 gr di Spaghetti;
  • bottarga di muggine (circa metà della forma in cui viene venduta);
  • olio extra vergine d’oliva;
  • 4 spicchi di aglio;
  • peperoncino.

Continua a leggere

Calzone di sfoglia ripieno di spinaci

Tempo fa pensavo ad una torta salata nuova, semplice e allo stesso tempo buona e mi è venuto un colpo di genio!! Avevo un rotolo di pasta sfoglia in frigo ed ho pensato di sfruttarlo a dovere!

Naturalmente come al mio solito ho esagerato un pò nel primo esperimento ed infatti è venuto un pò pesantuccio, quindi quì vi riporto le dosi modificate! Visto inoltre che voglio partecipare al contest del sito “La cuoca sopraffina” che scade tra poco, passo subito alla ricetta!!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 1 h circa

Continua a leggere