Cicerchiata d’Abruzzo in coppetta

Un pò di storia

La cicerchiata è un dolce tipico italiano ed riconosciuto come Prodotto agroalimentare tradizionale per l’Abruzzo, le Marche ed il Molise, ma diffuso anche in Umbria. E’ simile agli struffoli napoletani, però non è considerato un dolce natalizio, infatti in Abruzzo e nelle Marche è spesso legato alla ricorrenza del Carnevale. Nato probabilmente in Abruzzo, nell’area del Sangro, grazie allo sviluppo dell’apicoltura che rendeva disponibile miele di ottima qualità, questo dolce è ormai entrato a far parte della tradizione. Ma secondo alcuni, la ricetta avrebbe origini più antiche e sarebbe nata nell’Umbria storica, per poi diffondersi dalle Marche centro-meridionali all’Abruzzo e al Molise, facendo diffondere l’idea che sia una ricetta abruzzese.

La ricetta

Già immagino come sarà questo Carnevale: pieno di bambini contenti di indossare il costume del proprio personaggio preferito, per andare a vedere con ammirazione i carri che, come tutti gli anni, sfileranno per le vie di paesi e città. Cercheranno magari di capire chi sono i personaggi raffigurati in quei maestosi carri, chiedendo ogni volta alla mamma di aiutarli!

Ma sicuramente dopo una passeggiata così faticosa e piena di cose nuove da scoprire, saranno ansiosi di tornare a casa per gustare il dolce di Carnevale che la mamma ha preparato per loro! E cosa c’è di meglio di una bella coppetta di Cicerchiata cosparsa di tanti zuccherini colorati? Specie se i vostri figli amano il miele non sapranno resistere!

Ecco allora la ricetta di questa buonissima ricetta (ormai mi sono fissata con le ricette Paneangeli dei ricettari e del calendario che ho ricevuto…però sono troppo belle e buone e non ho saputo resistere!!).

Continua a leggere Cicerchiata d’Abruzzo in coppetta

Cuor di pizza

Ecco una versione della pizza ideale per questa festa, cioè per San Valentino, infatti ha una tipica forma a cuore! Da farcire come più si desidera, è una ricetta che ho preso da un vecchio ricettario Paneangeli e devo dire che è davvero un bel piatto da portare in tavola al vostro partner! Inoltre è davvero deliziosa e non molto difficile da preparare quindi ve la consiglio!

Ma vediamo subito come si prepara!

Difficoltà: media

Tempo di preparazione: 1 h circa

Ingredienti (per 2 persone):

-Per l’impasto:

  • 250 gr di farina bianca;
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva;
  • 1-2 cucchiaini di sale;
  • 1 busta di lievito per pizza (tipo quello Paneangeli);
  • 150 ml di acqua;

- Per farcire:

  • 1 cipolla tagliata a cubetti;
  • 2 cucchiai di olio d’oliva;
  • passata o polpa di pomodoro;
  • origano, sale e pepe;
  • 125 gr di formaggio per pizza;
  • 10 pomodorini;
  • 1 rametto di basilico fresco.

Continua a leggere Cuor di pizza

Le ricette di San Valentino

Un pò di storia

La festa di San Valentino si festeggia il 14 febbraio in molte parti del mondo (specialmente in Europa, in America ed in Estremo Oriente) ed è dedicata a tutti gli innamorati. Istituita nel 496 da Papa Gelasio I, la festa prende il nome dal santo e martire cristiano San Valentino da Terni, mentre la pratica di scambiarsi regali e frasi d’amore risale probabilmente all’alto medioevo e forse si può ricondurre al circolo di Geoffrey Chaucer dove nacque l’amor cortese.

Il tratto più caratteristico della festa di San Valentino è lo scambio di valentines, bigliettini d’amore spesso sagomati nella forma di cuori stilizzati o secondo altri temi tipici della rappresentazione popolare dell’amore romantico (la colomba o la sagoma di cupido con arco e frecce o altro).

La “valentina” più antica di cui si abbia qualche traccia, risale al XV secolo e fu scritta da Carlo d’Orléans, detenuto nella Torre di Londra dopo la sconfitta della battaglia di Agincourt (1415), e quì si rivolge alla moglie con le parole: “Je suis desja d’amour tanné, ma tres doulce Valentinée….”

A partire dal XIX secolo questa tradizione ha alimentato la produzione industriale e commercializzazione su vasta scala di biglietti d’auguri dedicati alla ricorrenza (seguiti poi da molti altri articoli). Fu proprio la produzione su vasta scala di biglietti d’auguri a dare impulso alla commercializzazione della ricorrenza e, al contempo, alla sua penetrazione nella cultura popolare.

Continua a leggere Le ricette di San Valentino

Cotto e Mangiato: 10 Febbraio 2011

E dopo un articolo adatto a quelli di voi che sono ancora a dieta, oggi passiamo invece ad una ricetta decisamente calorica, precisamente vi parlerò di un dolce presentato da Benedetta Parodi nella puntata di ieri, ideale per la cena o per il pranzo di San Valentino (anche per il pranzo se volete . . . → Read More: Cotto e Mangiato: 10 Febbraio 2011

Biscottini di San Valentino

Oggi truccheremo i classici Pavesini, che bene o male abbiamo tutti in casa, trasformandoli in dolcetti squisiti, perfetti anche per San Valentino, ma ideali anche per una merenda golosa anche se poco leggera!

Quest’oggi prepareremo quindi dei Biscottini con mascarpone, nutella e cocco, una rivisitazione di una mia vecchia ricetta (Biscottini con nutella e cocco), consigliata a Benedetta Parodi da di Alessandria! E’ una ricetta molto facile da preparare, veloce e sicuramente piacerà a tutti, grandi e piccini! Vediamo come prepararli!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 20 minuti circa

Ingredienti (per 10 biscottini):

Pagina 4 di 7« Prima...23456...Ultima »