Sfogliata rustica

E come tutti gli anni insieme agli esami arriva il caldo! E con esso l’apatia che solitamente scarico sulle lunghe spiagge del mio paesello..invece ancora una volta mi tocca accumularla mentre cerco di immagazzinare più nozioni possibili sopportando l’afa di città!
Naturalmente capirete che la voglia di mettermi ai fornelli per preparare ricette elaborate, che provocano l’accumulo di piatti e pentole, è volata via insieme al fresco dei giorni passati..quindi cerco di ideare qualche piatto veloce e leggero che mi sollevi da tale incombenza!

E’ in questi casi che accorre in mio soccorso la compagna di mille ricette: la pasta sfoglia! E poichè sto cercando di svuotare il frigo in previsione di una migrazione verso il mare, ho ingegnato un piatto veloce che mi aiutasse in questa impresa! E quello che ne è risultato è stato un piatto davvero ottimo..infatti il mio ragazzo ha chiesto il bis dopo pochi giorni! E per prepararlo ci ho messo davvero poco! Ecco come si prepara questa buonissima sfogliata rustica!


Difficoltà: bassa
Tempo di preparazione: 40 minuti
Ingredienti (per 2 persone):

  • 1 rotolo di pasta sfoglia (preferibilmente rotonda);
  • 100 gr di prosciutto cotto affettato;
  • 1 mozzarella da 100 gr;
  • 10 olive verdi snocciolate (o nere a seconda dei gusti);
  • 1 pomodoro;
  • sale, origano.

Preparazione:

Tagliate il pomodoro e la mozzarella a fettine sottili e fateli sgocciolare per bene. Srotolate la pasta sfoglia. Quindi adagiate il prosciutto cotto sulla pasta sfoglia. Ponete sul prosciutto il pomodoro (che avrete provveduto ad insaporire con un pizzico di sale), la mozzarella e le olive: cercate di ricoprire solo metà pasta sfoglia con questi ingredienti.

Cospargete il tutto di origano, quindi richiudete la pasta sfoglia piegandola in modo da formare una mezza luna. Naturalmente fate in modo di fare la stessa cosa col prosciutto che avevate messo sulla metà dove non ci sono gli altri ingredienti (cefcate insomma di fare una specie di calzone): in questo modo verranno ricoperti anche dal prosciutto stesso.

Ora sigillate i bordi aiutandovi con le dita e pizzicando la pasta ai bordi. Spennellate con un pò d’acqua, riponete il tutto nella teglia e fate cuocere nel forno già caldo a 220° per circa 20 minuti, finchè la pasta non sarà dorata.

A questo punto la vostra sfogliata rustica è pronta! Potete mangiarla sia calda che fredda, ma sicuramente appena sfornata ha un sapore insuperabile! Spero che il piatto sia di vostro gradimento, ma naturalmente ogni commento è sempre ben accetto!

Vi auguro una buona giornata e come sempre…

BUON APPETITO!!

Related Posts with Thumbnails

2 pensieri su “Sfogliata rustica

  1. Pingback: Sfogliata rustica |

Rispondi