Uova mimosa

Ecco un antipasto perfetto per festeggiare questo giorno importantissimo per tutte noi donne, per ricordare il sacrificio di quelle donne che si sono battute per conquistare tanti diritti che oggi non avremmo, diritti che molte volte vengono dimenticati e messi in pericolo! Purtroppo questa festa è diventata ormai come tante altre, cioè una festa consumistica!

uova_mimosa

Quindi per festeggiare in compagnia delle amiche l’8 Marzo, preferisco restare a casa: una bella cenetta tra pettegolezzi e risate è l’ideale! E propongo a tutte quelle che come me faranno così un bel menù aperto da questo antipasto, magari con un bel “Risotto mimosa” come primo, un ottimo “Petto di pollo mimosa” come secondo ed una bella fetta di “Torta mimosa” per chiudere in dolcezza!

Passiamo quindi alla ricetta così vi lascio libere di godervi questa giornata!

Difficoltà: bassa

Tempo di preparazione: 20 minuti

Ingredienti:

  • 6 uova;
  • 6 acciughe;
  • 3-4 rametti di prezzemolo;
  • 4 cucchiai di olio;
  • pepe qb.

Preparazione:

Bollite le uova in un pentolino: basta metterle in un pentolino coperte d’acqua ed aspettare 4 minuti circa. Quando saranno pronte, aspettate che si freddino un pò e sbucciatele cercando naturalmente di non romperle.

A questo punto tagliatele nel senso della lunghezza e togliete il tuorlo cercando di lasciare pulita la parte interna. Passate i tuorli nel frullatore assieme alla pasta d’acciughe (potete anche sostituirla con la polpa di granchio se preferite: sono buonissime anche così!), il pepe e frullate, versando poco per volta l’olio come se steste preparando la maionese.

uova_mimosa

Adesso non basta che riempire le uova con questo composto e servire! Altrimenti conservate in frigo fino al momento in cui le porterete in tavola!

Adesso vi saluto, augurando a tutti voi come sempre un

BUON APPETITO

e facendo gli auguri a tutte le mie lettrici con queste belle parole che ho ricevuto oggi via sms da parte di un’amica:

“Un augurio alle donne con le palle (scusate il francesismo ma era scritto così… :-p). Quelle che hanno lottato per l’emancipazione, l’indipendenza femminile, per il diritto allo studio, il diritto di voto, il diritto al lavoro. Auguri alle donne comuni, a quelle che crescono i figli, che lavorano, alle donne che vivono sole e non dipendono da nessuno. Auguri alle piccole donne, che stanno costruendosi il futuro passo passo. Auguri alle donne di cultura diversa dalla nostra. Auguri anche agli uomini che si sentono DONNA. Auguri a TUTTE quelle donne che sono state violate, ma hanno ancora la forza di fare l’amore..Buona festa della donna!!”

 

 

Related Posts with Thumbnails

Un pensiero su “Uova mimosa

  1. Pingback: Uova mimosa | Le migliori ricette di cucina – Aggregatore Club Macal

Rispondi